EOS Show 2022: in fiera a Verona

Dal 30 aprile al 2 maggio 2022 si è tenuta a Verona la prima edizione di EOS Show. Un acronimo che sta per European Outdoor Show, ovvero una fiera di settore dedicata alla pesca, alla caccia e alle attività outdoor ad esse correlate. Non solo espositori, bensì anche un ampio spazio per gli acquisti, dove poter comprare i prodotti visti in esposizione negli stand dedicati. Ho scelto di partecipare per restare aggiornato sulle novità di mercato per il mondo della pesca, ma non solo. Vi è sicuramente una questione di carattere privato. Credo che, in epoca di pandemia da Covid, sia doveroso riconoscere l'impegno profuso da aziende e organizzatori per tornare a vivere eventi fieristici in grande stile; ben vengano quindi i miei tentativi di far conoscere cos'è stato EOS Show 2022 anche a coloro che in fiera non ci sono stati. E per farlo scelgo di unire le immagini alle parole, che rappresentano il miglior modo di comunicare nel web. Detto ciò, partiamo subito con una breve rassegna fotografica di alcuni tra gli stand presenti. Cominciamo con Trabucco, azienda parmense tra i leader di mercato, che ha presentato le novità per il 2022 per i marchi Trabucco, Rapture e Loomis & Franklin.  Presenti in fiera sia il "patron" Roberto, pluricampione del mondo, sia suo figlio Andrea, anch'egli campione di pesca e giovane imprenditore di ampie vedute. Tra le varie proposte in fatto di bolognesi e canne da feeder, ammetto di averne individuate alcune che hanno destato un immediato interesse. Non approfondisco il tutto in questo pezzo; credo però di parlarne a giorni in una news dedicata, realizzata assieme ai gentilissimi Ruggiero Gargiulo, Saverio Rosa, Andrea Venturini e Daniele Carloni che mi hanno aiutato con le fotografie dei prodotti.

Tra gli altri stand che ho visitato in fiera non può mancare menzione di Normic, azienda padovana specializzata nel mondo della pesca a traina, che vantava un'area espositiva interessante, con mulinelli di notevole pregio e canne di manifattura assolutamente importante. Qualche passo più in là mi sono soffermato agli stand di St.Croix e Molix. Quest'ultima, azienda di Molinella, specializzata nello spinning e casting, sia saltwater che freshwater, presentava numerose e allettanti novità per la prossima stagione che ho fotografato nel dettaglio, soffermandomi sui particolari. 

Qualche metro più avanti, invece, ho incontrato una folta massa di visitatori intenti a scattare fotografie e registrare video. Tanta curiosità era dovuta ad uno splendido spettacolo di carpe, tinche, black bass, anguille che si muovevano liberamente in un acquario appositamente realizzato per eventi di questo tipo. All’interno dello stesso acquario, in alcuni orari e momenti in cui sono mi sono allontanato dal cuore degli stand, ci sono stati anche momenti ricreativi e dimostrazioni per tutti i presenti. Sempre continuando la passeggiata tra i diversi espositori, ho colto l’occasione per fermarmi da Trentino Fishing e da Caccia TV. Interessantissima la promozione per gli abbonamenti online da smartphone, tablet e PC a partire da 2,99€ mensili. Ne ho approfittato, non lo nego! Finalmente una tv di qualità dedicata alla nostra passione, con personalità importanti del mondo dell’agonismo e del giornalismo che si sono impegnate per divulgare l’attività alieutica a un livello superiore di tanti canali Youtube molto prezzolati, basati solo su becera pubblicità fine a sé stessa.

Immancabile presenza per i marchi Lineaeffe, Nomura e Fishing Ferrari. Molto belle le bolognesi viste in fiera assieme ai mulinelli di ultima generazione per lo spinning, la bolognese, la pesca dalla barca e il carp fishing. Nell'area espositiva dell'azienda bolognese, i visitatori hanno potuto ritirare splendidi gadget e saggiare la qualità delle ottime pasture dedicate alla pesca alla carpa e pesce bianco.  Il tour di EOS 2022 prosegue spostandomi nell’altra sala dedicata ai venditori. Uno spazio comodo, con 6 o 7 negozi forniti di canne, mulinelli, accessori, pasture e molto altro. Non solo mostra, bensì mercato a prezzi molto interessanti, talvolta concorrenziali, che hanno colpito la mia attenzione grazie a offerte assolutamente imperdibili.

Non è mancata l’occasione per salutare Antonio Marcellan, titolare di Pesca Sport Marcellan, storico negozio di pesca a Padova in via Guido Reni 71 e mio punto di riferimento da un anno e più. Per l’occasione, Marcellan ha partecipato a EOS con una nutrita serie di prodotti che racconterò in una news dedicata in Pescanet.

Vuoi saperne di più? Per guardare da vicino i prodotti in fiera e conoscere le tante novità presenti a EOS 2022, suggerisco di visitare la rassegna fotografica sulla pagina Facebook.  Buona visione!

Marco de Biase

Marco de Biase

Direttore di Pescanet e di Pescare in Trentino. Classe 1983, vive da diversi anni nel Nord Italia occupandosi di marketing digitale. Dopo una lunga esperienza nelle acque pugliesi dell'Adriatico, frequenta da tempo gli spot del Trentino, Veneto e Lombardia. È un pescatore esperto, audace, amante delle sfide. Comunica attraverso la scrittura, la fotografia e i social network seguiti da più di ventimila followers. È autore di due romanzi d'amore e pesca, oltre ad essere poliedrico collaboratore di riviste cartacee, aziende e blog di settore.

Ultime News

Le ultime news dall'archivio di Pescanet