Pesca sul ghiaccio, avventura da non sottovalutare
facebook
instagram
twitter
youtube
LUG
14

Pesca sul ghiaccio, avventura da non sottovalutare

Nei periodi invernali soprattutto nei mesi molto freddi come gennaio e febbraio la pesca sul ghiaccio potrebbe diventare una valida alternativa per chi è abituato a pescare in corsi d’acqua e laghi non artificiali, ma attenzione la preparazione e le prede potrebbero cambiare. Stiamo assistendo ad un rapido cambiamento climatico e le stagioni stanno estremizzando le loro caratteristiche: estati sempre più calde ed afose e inverni sempre più rigidi e secchi. Per i pescatori appassionati alla pesca nei corsi d’acqua o nei laghi non artificiali il periodo invernale, come quello che si sta verificando in Italia in queste ore, potrebbe metterlo davanti a specchi d’acqua ghiacciati e limitarne le possibilità di pesca. Se andiamo nel nord europa in paesi come la Norvegia, la Finlandia, la Svezia o la Lettonia la pesca sul ghiaccio è praticata per moltissimi mesi all’anno. Andiamo a vedere come si pesca su ghiaccio, quale abbigliamento utilizzare, l’attrezzatura e le prede che possiamo portare a casa.

Come vestirsi. La presenza del ghiaccio lascia capire che le temperature si aggirano intorno ai -10 / -15 gradi quindi dobbiamo essere pronti ad affrontare il freddo, ma per pescatori pronti ad alzarsi anche alle 4 la mattina per ottenere la propria cattura non pensiamo sia un grosso problema. L’abbigliamento per la pesca sul ghiaccio dovrà essere composto da guanti ben imbottiti, cappello, sciarpa, giacca, pantalone e scarpe molto pesanti. Utilizzare indumenti termici è consigliato a chi non è abituato a stare molte ore a temperature così basse.

Attrezzatura. L’attrezzatura da pesca  adatta alla pesca sul ghiaccio è una canna mini, visto che non è necessario fare dei lanci e delle esche da jogging. Sono adatte anche alcune canne da spinning per questa tipologia di pesca. Per quanto riguarda l’attrezzatura da ghiaccio è indispensabile portare una trivella per creare il foro dove andremo a pescare e uno scalpello per eliminare il ghiaccio che si formerà durante la giornata. 

Le Prede. Le prede nella pesca sul ghiaccio variano dal luogo in cui le stiamo cercando e diminuiscono sensibilmente visto le temperature così basse. Quelle più comuni sono il pesce persico, il Luccioperca, il Lavarello, il Salmerino Alpino. I pesci presenti tendono a stare molto fermi per risparmiare energie. E’ consigliabile chiedere ai pescatori del luogo che tipo di prede sono presenti negli spot dove stiamo andando per sapere a che profondità posizionare l’esca.

Conclusioni. In conclusione vorremo darvi alcune precauzioni per la pesca sul ghiaccio. Valutare bene lo spessore della lastra di ghiaccio per evitare di forarla al momento della cattura o sfondarla con il vostro peso. Evitare di bagnarsi mani e piedi, può sembrare strano ma l’ipotermia arriva molto velocemente e quando ve ne accorgete potrebbe essere troppo tardi. Oltre le precauzioni vorremo sottolineare anche le grosse soddisfazioni che da la pesca sul ghiaccio, permettendo di vivere un’avventura a tutto tondo.

NEWS RECENTI
Il Black Friday su Pescaloccasione

Il Black Friday su Pescaloccasione

Dal 22 al 24 novembre, su www.pescaloccasione.it è tempo di Black Friday! Tante promozioni, offerte speciali e sconti pazzeschi per centinaia di prodotti, con spese di spedizione gratuite! Approfitta ora e rinnova la tua attrezzatura da pesca! Pescaloccasione - Negozio di pesca online. Pescaloccasione è un negozio di pesca sportiva online, dove potrai trovare numerose offerte su canne da pesca, mulinelli, esche, ami, monofili, pasture, kayak, sedie, panchetti, minuteria e tanto altro. Da Pescaloccasione puoi acquistare, a prezzo scontato, attrezzature da pesca al colpo, spinning, carp-fishing, trota lago, surf-casting, ecc. Inoltre Pescaloccasione vanta prodotti
Nuovi video su Pescanet TV!

Nuovi video su Pescanet TV!

Dopo quattro lunghi anni di assenza da Youtube, torna Pescanet TV! Finalmente, per la gioia di tanti fan che richiedevano nuovi video, tornano le avventure di Pescanet, questa volta però in prima persona, grazie all'impiego di una action cam! Le motivazioni che mi hanno spinto verso questa decisione sono molteplici: da fine 2013, periodo in cui ho lasciato la Puglia e mi sono trasferito in Trentino, si sono verificati notevoli cambiamenti personali e professionali, che hanno distolto l'attenzione dal sito e dal canale youtube. Sono riuscito a concentrarmi solo sui social network (Facebook e Instagram) e sulle news del sito, con le varie collaborazioni di settore. Oggi sono finalmente sereno, libero da preoccupazioni e impegni impellenti, quindi posso dedicarmi con maggiore costanza alla divulgazione della pesca su Pescanet e in Youtube. Ecco un nuovo video, girato con la mia action cam sabato scorso, durante l'uscita di pesca sul Sarca. 
Pasture Caperlan per il Feeder Fishing

Pasture Caperlan per il Feeder Fishing

Negli scorsi mesi ho provato un intero set di prodotti per la pesca a ledgering a marchio Caperlan, linea dedicata alla pesca sportiva commercializzata da Decathlon Italia. Sono passato per canne, mulinelli, lenze, guadini, buffetteria, sedili ed anche esche. Mancava un ultimo tassello, alla combinazione di prodotti studiati per il feeder fishing. Sto parlando delle pasture, elemento fondamentale di questa pesca che fa della pastura (feed) il perno centrale. Approfittando di un sabato libero da impegni familiari, ho varcato le alpi e ho affrontato un laghetto di pesca sportiva in Veneto. Lo spot, conosciuto e spesso affollato da pescatori smaliziati, si è rivelato il miglior campo di prova dei prodotti Caperlan; questo perchè, complice l'astuzia delle prede e la variabilità del clima, è stato possibile valutare la bontà delle pasture con degne avversarie
TOP
Per contatti: info@pescanet.it - Privacy Policy - C.F. DBSMRC83B05L109F