Come sfruttare il fusto di una canna da spinning?

Canne, mulinelli, ami, monofili, e tutto l'occorrente necessario per la pesca.
Rispondi
Roberto.B.
Messaggi: 4
Iscritto il: 01/02/2018, 19:50

Come sfruttare il fusto di una canna da spinning?

Messaggio da Roberto.B. » 13/05/2019, 17:12

Salve a tutti
avevo una canna da spinning 20-40 g della quale si è rotto il cimino, il quale non ho più sostituito per il semplice motivo che ho abbandonato la pesca a spinning. Il fusto è tubolare e lungo 140 cm.

stavo pensando quindi se potevo sfruttare quel fusto e di "trasformarla" in una canna da feeder o bolentino, acquistando dei vettini in fibra di vetro o di carbonio. E qui vorrei un vostro parere.

-è possibile come cosa?

-se si, meglio orientarsi verso il feeder o il bolentino? o sono possibili entrambi?

-meglio la fibra di vetro o di carbonio?

-azione light, medium, strong?

-lunghezza del vettino?



(potrei avere anche altre domande che ora non mi vengono in mente, quindi dite tutto ciò che sapete sull'argomento)



grazie!

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10392
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Come sfruttare il fusto di una canna da spinning?

Messaggio da Marco_de_Biase » 16/05/2019, 20:59

Ciao Roberto,
onestamente dovresti valutare con un rod maker.
Non so da dove scrivi, non ricordo, però se contatti un negozio di pesca che ha un rodmaker con cui collabora, potrebbe recuperare un'idea da applicare al tuo fusto e utilizzare ciò che rimane per ravviare la tua canna.

A me si era rotta una canna da spinning: l'ho convertita a light rock fishing con un vettino in carbonio pieno. Ce l'ho ancora, e tira un bel po' di pesci :D

A presto,
Marco
Marco de Biase
Coach - Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Rispondi