Lancio palle di pastura con corrente

Tutto quello che c'è da sapere su esche e pasture.
Rispondi
Avatar utente
fabiano spadavecchia
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/12/2015, 18:01
Località: molfetta

Lancio palle di pastura con corrente

Messaggio da fabiano spadavecchia » 05/02/2017, 14:32

Ciao amici di pescanet chi mi da una dritta nel lancio della pastura quando troviamo il nostro spot di pesca in mare con forti correnti laterali ?
Fabiano spadavecchia

Enricopesca
Messaggi: 396
Iscritto il: 02/01/2016, 20:18

Re: Lancio palle di pastura con corrente

Messaggio da Enricopesca » 06/02/2017, 23:08

allora prima di tutto devi calcolare da che lato tira la corrente, per farlo puoi lanciare delle piccole palle di pastura e vedere da che parte vengono spinte e in base a questo poi ti dovrai regolare... logicamente se la corrente tira da sinistra verso destra lancia la palla un po più a destra del punto in cui intendi pescare così che la pastura sia portata nella zona di pesca dalla corrente stessa.

inoltre la forte corrente disgrega molto velocemente la pastura quindi va da se dire che dovrai usare pasture molto collose e compatte, poco friabili e soprattutto formare delle palle strette con forza.
quindi evita pasture del tipo da superficie o da mezz'acqua e compra quelle da fondo e stringile per bene con forza previa una attenta bagnatura. se ciò non dovesse bastare sappi che in commercio esistono additivi per aumentare la collosità delle pasture oppure un piccolo trucco che ho usato è quello di aggiungere una manciata di farina ogni mezzo chilo di pastura, ne aumenta la compattezza però stai attento a non esagerare

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10291
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Lancio palle di pastura con corrente

Messaggio da Marco_de_Biase » 08/02/2017, 22:13

fabiano spadavecchia ha scritto:Ciao amici di pescanet chi mi da una dritta nel lancio della pastura quando troviamo il nostro spot di pesca in mare con forti correnti laterali ?
Il mio consiglio è di preparare palle di pastura belle compatte, che non si disgreghino a contatto con l'acqua ma solo in profondità. Meglio una pastura umida (non secca), ma non eccessivamente melliflua, blanda.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Avatar utente
fabiano spadavecchia
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/12/2015, 18:01
Località: molfetta

Re: Lancio palle di pastura con corrente

Messaggio da fabiano spadavecchia » 10/02/2017, 17:23

Grazie come sempre ragazzi
Fabiano spadavecchia

Rispondi