Legumi per innesco e pasturazione

Tutto quello che c'è da sapere su esche e pasture.
Rispondi
Avatar utente
SalvatoreSoreca
Messaggi: 4
Iscritto il: 09/04/2014, 8:07
Località: Benevento

Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da SalvatoreSoreca » 13/04/2014, 12:09

Ciao ragazzi, vorrei chiedere info e pareri sull'uso dei legumi per innesco e pasturazione, spero di non porre una domanda già postata in precedenza.
Tra qualche settimana il momento aureo della pesca alla trota in torrente sarà passato e mi rivolgerò prevalentemente alla pesca dei ciprinidi a lago e nel fiume.
L'anno scorso mi ero ripromesso di approfondire la tematica dei legumi. Ho letto qui un articolo di Marco De Biase sull'uso dei ceci.
Volevo sapere che esperienze personali avete con l'uso dei vari legumi: ceci, piselli, fave, magari anche lupini, lenticchie e fagioli, non so se se ne faccia uso. In particolare cerco di adescare le tinche a fiume e vorrei tentare qualche innesco misto, tipo pisello+mais, cece+tocchetto di patata ecc... non si trovano molte informazioni specifiche a riguardo.
Sento dire che piselli e ceci abbiano un potere adescante molto alto su carpe, carassi e tinche, paragonabile a mais e patata, sia come innesco che come ingredienti additivi per le pasture. Però non so se funzionino anche nei posti dove i pesci non sono abituati, soprattutto in lago. Ad esempio nei laghi qui intorno sono attivi sul mais ma molto restii per altre esche.
Se qualcuno ha avuto buoni riscontri sono lieto di ricevere info. Ciao e buona Domenica delle Palme
"Pochi sono gli uomini che possano dare del tu al Mare... Quei pochi non glielo danno. "

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10291
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da Marco_de_Biase » 13/04/2014, 14:21

Ho scritto un pezzo sulle carpe pescate in primavera coi ceci: http://www.pescanet.it/articolo.php?id=124
Il "cecio" (come lo chiamo io) è molto adescante in primavera quando la carpa va alla ricerca di nutrimento proteico.

Il pisello, invece, l'ho usato con successo in carpodromo per selezionare la taglia.

Non ho provato altri tipi di esche, mi dispiace.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Avatar utente
VitoCHOIM65
Messaggi: 2288
Iscritto il: 07/02/2012, 17:54
Località: Civitanova Marche (MC) ma nato a Bari e vissuto in mezza Italia

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da VitoCHOIM65 » 13/04/2014, 21:30

Non solo ... i piselli sono un'esca ricercatissima per gli amur che spesso nuotano a galla placidi e quasi senza meta. Li ho fregati più volte con un feeder gallegginte al cui interno ho messo una normale pastura da carpa integrata con un passato di piselli, giusto per conferirgli il tipico colore verdastro. Messo all'interno del feeder il terminale innescato con due piselli belli sodi a mò di boiles non è passato più di un minuto che la testa rossa del feeder è scomparsa dalla superficie. Infatti la pastura si è disfatta lasciando una nuvola verde e i due piselli sono stati avidamente aspirati dal grosso ciprinide erbivoro!
Immagine

Avatar utente
SalvatoreSoreca
Messaggi: 4
Iscritto il: 09/04/2014, 8:07
Località: Benevento

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da SalvatoreSoreca » 15/04/2014, 12:13

Grazie, proverò a breve al fiume, nei laghi aspetto che l'acqua si scaldi un altro poco. Direi che una leggera passata in acqua bollente per 5 minuti ci voglia per i ceci e i piselli, giusto? Pensavo a un innesco da 2 o 3 elementi su amo del 10-12, a gambo lungo. Vedo che si fa uso anche dell'hair rig con queste esche come col mais e i pellets... proviamo.
"Pochi sono gli uomini che possano dare del tu al Mare... Quei pochi non glielo danno. "

Avatar utente
SalvatoreSoreca
Messaggi: 4
Iscritto il: 09/04/2014, 8:07
Località: Benevento

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da SalvatoreSoreca » 15/05/2014, 14:46

Ciao, ho provato stamattina a lago con una montatura a ledgering abbastanza semplice, pasturatore scorrevole piombato sul trave, girella e moschettone, 40 cm circa di terminale 0,16 e amo dell'8 a gambo lungo. Ho preparato per pasturare un mix di fave fresche tritate, polenta e farina 00 in proporzioni di circa 50, 20 e 30 % con una goccia di liquore per aromatizzare. Come innesco tre piccole fave fresche tenute assieme al mix per una notte.
Ho avuto quasi subito la cattura di una carpa sui 3 kg, l'unica importante della battuta, però una soddisfazione... effettivamente l'innesco a legumi in primavera funziona bene!
"Pochi sono gli uomini che possano dare del tu al Mare... Quei pochi non glielo danno. "

Alessandro72
Messaggi: 48
Iscritto il: 01/04/2017, 5:09

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da Alessandro72 » 04/04/2017, 15:39

Ciao ragazzi io ho qualke fialetta di vaniglia di una nota marca e c'e' scritto ke ogni fiala tratta 5/600 gr. di torta o dolce,secondo voi come devo fare x aromatizzare il mais o il cece in scatola?Ho pensato ke se lo bollisco insieme al mais magari si spappola.Voi come fareste?E' giusto x consumare quella vaniglia ke altrimenti butterei via :D

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10291
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da Marco_de_Biase » 10/04/2017, 20:56

Ciao, non devi bollire nulla secondo me.
Io aromatizzo un barattolo di mais grande, quello da 285 gr, con un flaconcino di vaniglia Pan degli Angeli.
Rimuovo tutto il liquido del barattolo, riempio il barattolo di acqua, riverso il contenuto del flaconcino.
Aspetto un giorno (solitamente lo faccio il giorno prima di andare a pesca) ed ecco pronto il mais aromatizzato.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Alessandro72
Messaggi: 48
Iscritto il: 01/04/2017, 5:09

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da Alessandro72 » 13/04/2017, 11:30

Grazie ;)

Alessandro72
Messaggi: 48
Iscritto il: 01/04/2017, 5:09

Re: Legumi per innesco e pasturazione

Messaggio da Alessandro72 » 14/04/2017, 12:25

Ho fatto come mi hai detto 1 fialetta x un vasetto da ca 230 gr solo ke devo aspettare quando fa un po + di caldo perche' dicono ke e' un esca prettamente estiva :)

Rispondi