Pesca inglese

Spazio di discussione sull'English Style in mare e acque dolci.
Rispondi
zedda
Messaggi: 78
Iscritto il: 20/03/2018, 20:28

Pesca inglese

Messaggio da zedda » 14/05/2018, 8:58

Insomma...
Adesso che ho tutta l'attrezzatura in ordine (almeno credo) mi sento abbastanza deluso dall'unica preda che ho allamato (una bavosa microscopica che ha perfino ingoiato tutto)...
La canna tre pezzi azione 2-20gr ha un mulinello da 1000 alivio caricato con 0.18 penso generico...

Nodino stopper
-Galleggiante venturieri da 10gr scorrevole su girella scorrevole
-nodino stopper
-antitangle con pasturatore modificato
-salvanodo e girellla
-terminale da 70cm 0.12 gia fatto con amo da singolo bigattino e moschettone con girella dall'altro lato.

Sul galleggiante ci sono attualmente tre anelli di ottone,
e il pasturatore é stato privato della piombatura da 6gr a clip ed é stata messa con dell'attack una torpilla da 3gr al centro del pasturatore e tutti i buchi laterali sono stati tappati.

Lo riempio con al massimo 6 bigattini e abbastanza pastura di cozze e bibi granulata...

L'amo lo innesco con un solo bigattino passando appena appena sottopelle al centro del bigattino...

Naturalmente sondo prima di andare in pesca...

Noto che gli altri ogni tanto allamano una spigolozza sottotaglia o comunque cefali... Come mai io no?
E io per di piu uso pastura sfarinata, mentre gli altri solo tonnellate di bigattini...

Forse dipende dal terminale corto?
Ho notato anche che il mio antitangle di plastica nero é enorme rispetto a quello che usano gli altri.

Puo essere che il terminale sia in nylon ed é troppo visibile?

Non so piu cosa pensare...

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10066
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Pesca inglese

Messaggio da Marco_de_Biase » 16/05/2018, 15:31

Caro Zedda, siamo a distanza, e su queste cose ciò che potrei dirti è relativo.
Ti do degli spunti, poi cerca di vedere se questi "altri" possono sistemarti la lenza per renderla più catturante, perchè non conosco la tua zona di pesca e non posso essere preciso.

1) che senso ha mettere l'antitangle se peschi all'nglese?
Toglilo

2) terminale prova a farlo di 1 metro

3) innesca 2 o 3 bigattini

4) chi pesca i cefali pesca con doppio amo, oppure singolo?

Non avrei altro per il momento.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

zedda
Messaggi: 78
Iscritto il: 20/03/2018, 20:28

Re: Pesca inglese

Messaggio da zedda » 17/05/2018, 21:12

Grazie per le risposte.
All'antitangle ho attaccato il pasturatore.

Dovrei prendere un pasturatore passante?

Come terminali ho preso dei terminali con amo 18 e nylon da 0.12 da 160cm sta volta.

Degli altri non saprei dirti le tecniche di pesca... Solo quella del mio amico, che oltre all'antitangle piu piccolino e in acciaio, e all'amo piu grande con piu bigattini diciamo che é tutto abbastanza simile.

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10066
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Pesca inglese

Messaggio da Marco_de_Biase » 27/05/2018, 20:58

Dovresti comprare un pasturatore della Drennan, tipo gli oval block end.
Togliere l'aggancio e il piombino all'estremità e farci passare il filo.

Per quanto riguarda gli altri, bisogna capire una cosa: una o 2 catture possono essere un colpo di fortuna.
Se loro prendono 10 pesci piu di te, e tu fai cappotto, allora c'è veramente qualcosa che non va.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Rispondi