Montatatura particolare

Spazio di discussione sull'English Style in mare e acque dolci.
Rispondi
zedda
Messaggi: 73
Iscritto il: 20/03/2018, 20:28

Montatatura particolare

Messaggio da zedda » 06/04/2018, 2:03

Salve a tutti, voglio proporre, e nel frattempo chiedervi pareri, su questa (im)probabile montatura.

-La lenza madre sarà provvista di nodo stopper e perlina.
-Il galleggiante di tipo inglese é montato su moschettone scorrevole.
-sulla lenza madre viene montata una torpilla scorrevole.
-La lenza madre termina con un nodo tipo slip mono.
Al nodo della lenza madre verrà agganciato un moschettone con girella per il terminale.

Dovrebbe garantire la possibilità di sostituire molto velocemente la torpilla e il galleggiante o anche il terminale in caso di condizioni diverse di pesca.

Se poi la canna lo permette (come la mia 10-60gr) si puo smontare il galleggiante e sfilare la torpilla e montare magari un piombo da 30-40gr e pescare a fondo...

Oppure montare una bombarda...

Che ve ne pare?

Avatar utente
Ossessionespigola
Messaggi: 436
Iscritto il: 13/04/2013, 20:23
Località: Battipaglia (SA)

Re: Montatatura particolare

Messaggio da Ossessionespigola » 06/04/2018, 11:13

Ciao Zedda :)

La montatura va bene in determinate condizioni, di certo non è la più morbida possibile :D
Se la necessità è quella di fulcrare il terminale in un punto con una torpille secca allora va bene questa montatura. Se invece avessi bisogno di una lenza più morbida, o di qualche pallino sul fondo per contrastare la corrente, allora questa lenza sarebbe non proprio adatta ;)

Cambiare un assetto di pesca quindi non prevede, quindi, soltanto la sostituzione di galleggiante e torpille ma anche l'introduzione (o meno) di una spallinata più, o meno, aperta.

Per quanto riguarda la facilità di sostituzione, non vedo, personalmente, alcun vantaggio.
Passando quindi da:
torpille->torpille: il passaggio è immediato, salvo dover comunque spostare lo stoppino in quanto hai dovuto togliere un minimo di lenza per rifare il nodo al moschettone.

spallinata->torpille: prima valuti se è il caso di raggruppare tutti i piombini (anche se ottieni un effetto diverso dalla torpille). Nel caso volessi toglierla, tagli sopra la spallinata e inserisci la torpille. E devi comunque aggiustare lo stoppino.

spallinata->spallinata: sposti semplicemente i piombini (prendi dei piombini super soft per non danneggiare la lenza) o ne aggiungi o ne togli altri (con un apposito aggeggio).

Torpille->spallinata: impieghi il tempo che ci metti per mettere i piombini sulla lenza.

Il risparmio di tempo varia in base a quello che devi fare e non dipende dalla lenza :)

Per quanto riguarda il moschettone io preferisco una micro-girella o un micro aggancio stonfo. Con la prima soluzione fai un nodo a bocca di lupo, nella seconda fai allo stesso modo del moschettone.
Esistono delle soluzioni che sono metà girella (da collegare alla lenza madre) e metà micro-aggancio (da collegare al terminale con un cappio) che sono meno ingombranti del moschettone ;)

Per quanto riguarda invece il passaggio da inglese->fondo, inglese->bombarda io ti consiglio di evitare tutti questi cambi nel corso di una sola pescata.
Se decidi di pescare all'inglese, assicurati di fare tutto bene, pastura e se non vedi abboccate cambia l'assetto di pesca (torpilla->spallinata o al contrario, allunga il terminale, pesca più o meno staccato dal fondo, ecc), cambia esca (magari paguri trovati sul posto, tranci di sardine (cambiando l'amo ovviamente), ecc).
Se non ci sono risultati, non disperare, può darsi che non sia la giornata adatta.


Saluti :)
Ci sono dei pesci che nessuno riesce a catturare. Non è che sono più veloci o forti di altri pesci. È solo che sembrano sfiorati da una particolare grazia.

Ed Bloom

zedda
Messaggi: 73
Iscritto il: 20/03/2018, 20:28

Re: Montatatura particolare

Messaggio da zedda » 06/04/2018, 12:04

Ok adesso che torno a casa ho molto da leggere :) comunque pescherei sempre all'inglese, mentre se voglio pescare con bombarda é per insidiare cefalotti o qualcosa per pescare col vivo.
O a fondo con piombo scorrevole quando voglio affiancare magari una bolognese leggera, per non avere due pesche simili quando non c'é corrente in porto...

Comunque anche ad inglese preferirei spesso pescare con il terminale sul fondo, e quindi sondando il fondo ad altezza torpilla, cosi da avere tutta il terminale steso sul fondo.

Quindi spallinata o no non mi serve insidiare durante la caduta dell'esca.
Perche tanto in porto i pesci hanno la frenesia alimentare di un bradipo, (almeno da noi)
O comunque non i pesci che vorrei insidiare io, anche se ho letto che a volte con una bolognese infinitamente leggera, nell'ordine dei 0.75gr o simili, ci sono state catture anche quando Tutte le inglesi non prendevano nulla. Pero con attrezzature che io non posso permettermi e con la pasturazione che io vorrei evitare (sia a fionda che con pasturatore)

E come hai suggerito tu vorrei usare esche diverse dal comune bigattino.

zedda
Messaggi: 73
Iscritto il: 20/03/2018, 20:28

Re: Montatatura particolare

Messaggio da zedda » 06/04/2018, 12:07

P.s. ho gradito moltissimo la risposta! e cerchero tutte le cose chei hai menzionato, sono molto curioso soprattutto del simil moschettone discreto che hai citato.

zedda
Messaggi: 73
Iscritto il: 20/03/2018, 20:28

Re: Montatatura particolare

Messaggio da zedda » 06/04/2018, 12:09

P.s. il "moschettone" é legato al terminale, non alla lenza madre, quindi le torpille si possono sfilare senza problemi sganciando il "moschettone"

Rispondi