Pesca all'inglese - Parliamone

Angolo di discussione relativo alla pesca in acque dolci con tecniche non elencate nel forum.
Avatar utente
alejaa83
Messaggi: 40
Iscritto il: 23/04/2011, 19:03

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da alejaa83 » 26/04/2011, 14:12

Marco_de_Biase ha scritto:
riccardofe ha scritto: La lenza con il pallettone :dopo aver passato il filo negli anelli faremo il nodino blocca perlina che determinerà la profondità,poi inseriremo la girella con il moschettone alla quale attaccheremo il gall.,metteremo il pallettone e poi faremo una cappiola che andremo a bloccare insieme al pallettone sul distanziatore.Il distanziatore è un'asta in carbonio da 1mm lunga 20cm e servirà ad evitare ingarbugliamenti.Nella parte inferiore del distanziatore attaccheremo la spallinata della lunghezza di circa due metri,alla fine della quale metteremo la bavetta.
La spallinata potrà essere di tre tipi:
1)spallinata composta da pallini tutti uguali disposti uno dall altro di 10cm, i pallini possono essere del num.7-8-9.
2)spallinata composta da pallini tutti uguali ma piu' stretta verso l'amo
3)spallinata composta da pallini tutti uguali ma piu' aperta verso l'amo

La spallinata num.2 si usa per evidenziare le starate delle breme,mentre la num.3 si usa quando c'è da fare una pesca al cavedano.

La lenza composta invece solo dalla spallinata dovrà avere un peso non inferiore ai 3gr,cosi da poter contrastare la brezza che si potrebbe venire a creare sul lago durante l'azione di pesca e permettere alla lenza pian piano di raggiungere il fondo e di farci capire la profondità precisa alla quale staziona il pesce.
Buono. Grande Roberto. ma io ci farei un pensierino, vista la situazione di ieri.

Ho un'idea per le grandi profondità. Ora ve la posto.
Immagine

Si basa sulla reale necessità di pescare sul fondo, per entrare in pesca in assoluta velocità, con una piombatura ridotta al minimo. Ieri, infatti, al Monte Cotugno, ci siamo trovati in un punto con un fondale di oltre 6 metri.

Io pescherei così, ponendo una modifica all'italiana della lenza per l'inglese. :idea:
Una modifica che nasce dal mio modo di vedere le cose, basandomi su montature altrui. ;)
Ah, dimentico una cosa: fermo il galleggiante con una girella a 130/150cm dalla prima.
in foto ho dimenticato di inserirla
:!:

trovatemi eventuali difetti.
ciao Marco come tu ben sai io sono un'abituale di quel lago, e non ho mai usato il pallettone in quello spot anche quando c'era una gran corrente.. a prescindere che in base al diegno che hai fatto per me è montato al contario, la girella io non c'è la metto mai sotto il pallettone così facendo potresti avere una lenza molto sbilanciata che entra in pesca in modo strano... e siccome li èpieno di scardole e breme non ti serve entrare in pesca in quel modo perchè di solito sono pesci i mezzo fondo quindi entrando in pesca in modo veloce quei pesci evitano l'esca per via di una caduta innaturale... la lenza che ti ho descritto prima è la più redditizia in quello spot....
per la lenza a pallettonte non cambia poi molto perchè la struttura sempre la stessa solo che a posto del bulk ci si mette il pallettone con l'asta rivolta verso la girella e una distanza minore di circa 2,50mt dalla girella.... ma io questa la uso prettamente al basenello dove sta un fondale di 8-9 mt oppure al lago di bomba....

Avatar utente
alejaa83
Messaggi: 40
Iscritto il: 23/04/2011, 19:03

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da alejaa83 » 26/04/2011, 14:14

DocJohn ha scritto:Spero che ora vadi bene :roll:
Immagine
giusto

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 9974
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da Marco_de_Biase » 26/04/2011, 14:34

alejaa83 ha scritto:ciao Marco come tu ben sai io sono un'abituale di quel lago, e non ho mai usato il pallettone in quello spot anche quando c'era una gran corrente.. a prescindere che in base al diegno che hai fatto per me è montato al contario, la girella io non c'è la metto mai sotto il pallettone così facendo potresti avere una lenza molto sbilanciata che entra in pesca in modo strano... e siccome li èpieno di scardole e breme non ti serve entrare in pesca in quel modo perchè di solito sono pesci i mezzo fondo quindi entrando in pesca in modo veloce quei pesci evitano l'esca per via di una caduta innaturale... la lenza che ti ho descritto prima è la più redditizia in quello spot....
per la lenza a pallettonte non cambia poi molto perchè la struttura sempre la stessa solo che a posto del bulk ci si mette il pallettone con l'asta rivolta verso la girella e una distanza minore di circa 2,50mt dalla girella.... ma io questa la uso prettamente al basenello dove sta un fondale di 8-9 mt oppure al lago di bomba....
Ok alessandro, mi fido dei tuoi consigli. Prendo per buona la tua lenza e, SE POSSO, la pubblico nel prossimo itinerario che inserirò su Pescanet. Ovviamente, se mi autorizzi, ci metto un riferimento a te.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Avatar utente
riccardofe
Messaggi: 13
Iscritto il: 15/04/2011, 10:14

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da riccardofe » 26/04/2011, 14:37

Ecco le altre lenze:Immagine

Avatar utente
DocJohn
Messaggi: 378
Iscritto il: 18/04/2011, 22:49
Località: Modica (RG)

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da DocJohn » 26/04/2011, 14:40

Bravo :) Le lenze A e B sarebbero quelle che hai descritto precedentemente, giusto?
Giovanni, 17 anni a suon di pesci || Think. Feel. Fish.
Pesca a colpo | Sicilia

Immagine

Avatar utente
riccardofe
Messaggi: 13
Iscritto il: 15/04/2011, 10:14

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da riccardofe » 26/04/2011, 14:41

Immagine

Sulle prime due lenze,postate sotto l'articolo riporta la spallinata mt 1.60-2.20,ma l'ideale è di 2mt.

Avatar utente
riccardofe
Messaggi: 13
Iscritto il: 15/04/2011, 10:14

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da riccardofe » 26/04/2011, 14:45

DocJohn ha scritto:Bravo :) Le lenze A e B sarebbero quelle che hai descritto precedentemente, giusto?
Si sono quelle,hai notato il disegno della b.?Hai capito com'è fatta?
La lenza D è una lenza che uso per pescare quando l'acqua cammina un pò,tipo Ponzano Romano noto campo gara Laziale,in questo caso solo và bene la spallinata di 1mt.

Avatar utente
alejaa83
Messaggi: 40
Iscritto il: 23/04/2011, 19:03

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da alejaa83 » 26/04/2011, 15:25

Marco_de_Biase ha scritto:
alejaa83 ha scritto:ciao Marco come tu ben sai io sono un'abituale di quel lago, e non ho mai usato il pallettone in quello spot anche quando c'era una gran corrente.. a prescindere che in base al diegno che hai fatto per me è montato al contario, la girella io non c'è la metto mai sotto il pallettone così facendo potresti avere una lenza molto sbilanciata che entra in pesca in modo strano... e siccome li èpieno di scardole e breme non ti serve entrare in pesca in quel modo perchè di solito sono pesci i mezzo fondo quindi entrando in pesca in modo veloce quei pesci evitano l'esca per via di una caduta innaturale... la lenza che ti ho descritto prima è la più redditizia in quello spot....
per la lenza a pallettonte non cambia poi molto perchè la struttura sempre la stessa solo che a posto del bulk ci si mette il pallettone con l'asta rivolta verso la girella e una distanza minore di circa 2,50mt dalla girella.... ma io questa la uso prettamente al basenello dove sta un fondale di 8-9 mt oppure al lago di bomba....
Ok alessandro, mi fido dei tuoi consigli. Prendo per buona la tua lenza e, SE POSSO, la pubblico nel prossimo itinerario che inserirò su Pescanet. Ovviamente, se mi autorizzi, ci metto un riferimento a te.
certo Marco non c'è il ben che minimo problema.... queste sono le lenze che io uso in gara e non mi tradiscono mai...

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 9974
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da Marco_de_Biase » 26/04/2011, 16:06

Chi mi fa graficamente un bello schema della lenza di alessandro?
con un programma come photoshop PLEASE.

file finale dal formato 400x300 oppure 300x400.

attendo.
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Avatar utente
DocJohn
Messaggi: 378
Iscritto il: 18/04/2011, 22:49
Località: Modica (RG)

Re: Pesca all'inglese - Parliamone

Messaggio da DocJohn » 26/04/2011, 16:11

Marco_de_Biase ha scritto:Chi mi fa graficamente un bello schema della lenza di alessandro?
con un programma come photoshop PLEASE.

file finale dal formato 400x300 oppure 300x400.

attendo.
Se puoi aspettare, stasera mi ci metto ;)
Giovanni, 17 anni a suon di pesci || Think. Feel. Fish.
Pesca a colpo | Sicilia

Immagine

Rispondi