laghetto sportivo

Angolo di discussione relativo alla pesca in acque dolci con tecniche non elencate nel forum.
Avatar utente
giuseppe de medio
Messaggi: 212
Iscritto il: 29/04/2012, 12:24

Re: laghetto sportivo

Messaggio da giuseppe de medio » 26/10/2012, 13:52

128vito ha scritto:Salve ragazzi, iscritto pochi minuti fa.....
Vi porgo la mia prima domanda, essendo un appassionato di pesca volevo chiedervi se aprire un laghetto sportivo in questo periodo sarebbe una buona idea.
Ho un terreno ed volevo creare un bel laghetto per tutti gli appassionati di pesca, grazie a tutti coloro che mi sapranno dare delle risposte.
Ciao Vito, posso dirti poco al riguardo, ti dico solo che qui nel mio paese in provincia di lecce ne stanno aprendo uno, inaugurazione prevista per febbraio 2013, cmq come gia' ti han detto non credo tu possa fare affidamento solo sulla pesca,dovresti aprire almeno un bar. Qui da me stanno facendo le cose proprio in grande, sono tre anni che lavorano, ma ci sono 2 laghetti, un bar, un ristorante,piscina, minigolf.... devi trovare un' alternativa affinche' la gente possa rimanere giornate intere.....

roberto
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/05/2012, 19:32
Località: pontinia lazio italia

Re: laghetto sportivo

Messaggio da roberto » 10/07/2013, 12:23

Salve,io vorrei sapere qual'è la miglior tecnica da praticare in un laghetto a pagamento con profondità di 3 m.Io vorrei insidiare la carpa.

Avatar utente
VitoCHOIM65
Messaggi: 2288
Iscritto il: 07/02/2012, 17:54
Località: Civitanova Marche (MC) ma nato a Bari e vissuto in mezza Italia

Re: laghetto sportivo

Messaggio da VitoCHOIM65 » 10/07/2013, 13:49

Eccomi qua ... correzione ... i laghi associati (tipo Assolaghi) non hanno bisogno di scontrino per l'entrata perchè si dovrebbe acquistare una tessera annuale per cui si diventa soci a tutti gli effetti e vige la regola del "dal produttore al consumatore" in quanto la gestione del pesce in lago è parificata alla "produzione" di pesce. Il discorso ricevuta vale per i laghi non associati che sono obbligati a rilasciare documento fiscale come "prestazione di servizio". Però in tutti vige l'obbligo dello scontrino fiscale per ogni "cessione di bene", dal caffè alle esche e dalla birra alla pastura! Per ciò che riguarda la pianificazione per la creazione del laghetto, condivido tutto ciò detto da Vicentino e confermo. In un secondo momento ci sarà anche da gestire la popolazione di pesce con eventuale minutaglia e predatori per poterlo aprire anche allo spinning (generalmente alborelle, scardole e black-bass ... e perchè no un numero limitato di sandre che puliscono il fondo da pesci morti). Per evitare il "secondo lavoro", basta che, sempre dopo aver costituito il lago, al momento del suo primo utilizzo, sia creata una società nella quale potrebbe figurare un tuo parente al tuo posto ... moglie o fratello. Intanto per la costituzione del bacino, se il terreno è di tua proprietà, basta destinarlo a "lago per irrigazione privata". Se proprio fare lucro sulla pesca non è il tuo primo obiettivo ma vorresti crearlo per pura passione, potresti costituire un'associazione Onlus che lo destini a mansioni sociali ... tipo recupero ex-tossicodipendenti o qualcosa del genere, ottenendo anche una cospicua sovvenzione da parte della UE. Per ora ti sto dando consigli ipotetici, se dovessi aver bisogno di una vera e propria consulenza ... gratis, s'intende ... fammelo sapere! Una curiosità, in che zona si verrebbe a trovare il "laghetto del futuro"?
Immagine

KENPARKER
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/10/2013, 15:25

Re: laghetto sportivo

Messaggio da KENPARKER » 28/10/2013, 15:35

Buongiorno a tutti,
vorrei sapere se poi hai fatto questo investimento, ci stavo pensando anche io. Ho un terreno incolto vicino alla città di Siena e potrei ricavare 3 laghetti da pesca sportiva. sapete che tipo di permessi occorrono??

Avatar utente
Marco_de_Biase
Amministratore
Messaggi: 10296
Iscritto il: 31/03/2011, 23:05
Località: Trento, Trentino-Alto Adige

Re: laghetto sportivo

Messaggio da Marco_de_Biase » 28/10/2013, 16:05

KENPARKER ha scritto:Buongiorno a tutti,
vorrei sapere se poi hai fatto questo investimento, ci stavo pensando anche io. Ho un terreno incolto vicino alla città di Siena e potrei ricavare 3 laghetti da pesca sportiva. sapete che tipo di permessi occorrono??
Gent.le Utente, è buona norma presentarsi, salutare, dire come ti chiami, da dove scrivi, come sei arrivato su Pescanet....... ;) ;)
Marco de Biase
Direttore di Pescanet.it e Pescare in Trentino.it

www.pescanet.it - www.pescareintrentino.it

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/pescanet
E su Instagram: https://www.instagram.com/pescanet.it/

Rispondi