Pescanet.it - Blog di pesca sportiva in mare e acqua dolce

facebook
instagram
twitter
youtube
ULTIMI POST
Pesca e fotografia: il volo dei cormorani

Pesca e fotografia: il volo dei cormorani

"I lupi solitari non giocano secondo le regole. Tra il dire e il fare, tutto è possibile. Ho fissato il punto di partenza. Ho riportato tutto all'inizio. Cosa ci perdiamo? Pensi che resteremo liberi?Ogni catena ha un anello di congiunzione rotto. Salta giù dalla barca, puoi nuotare o affondare. Le rondini si tuffano nel vuoto durante le notti estive. È qualcosa di magico che neanche i soldi potranno mai comprare.Fai ciò che desideri.Lasciati trasportare dal vento. Immagina pure di poter volare.Dai valore ad ogni cosa. Prendi il sole sul tetto.Guarda gli aeroplani.Credi pure di poter vivere l'eternità in un solo giorno.Non dire che è finita. No, non è mai finita. C'è sempre tempo per cambiare, e iniziare di nuovo oggi. Proprio adesso!"
Leggi tutto
San Nicola di 25 anni fa

San Nicola di 25 anni fa

tratto dalla fan page di Pescanet.it su Facebook Oggi è San Nicola. Per molti di voi non significherà nulla ma, per chi è pugliese come me, oggi è un giorno di festa, di regali, di felicità per grandi e piccini. Lo era anche 25 anni fa, il 6 dicembre del 1992, quando mio zio Giovanni mi regalò la prima canna da pesca. A scartare il suo dono, accanto a me, c'erano mia Madre, mio Padre, mio Nonno e mia Nonna. Tornare indietro nei ricordi, fino a quel 6 dicembre di tanti anni fa, provoca una stretta al cuore e un crampo allo stomaco. Manca il fiato nei polmoni, gli occhi si colmano di lacrime e qualcosa nel petto incomincia a battere come una sincope irregolare. Tre delle quattro persone care, che gioivano con me e godevano della gioia stampata sul mio viso, ora non sono più tra noi. Vivono in cielo, e spero veglino su di me e sulla mia carriera di pescatore, che anno dopo anno compie progr
Leggi tutto
La trota più grossa della mia vita

La trota più grossa della mia vita

La trota più grossa della mia vita... Si, car* Fan di Pescanet, oggi ho catturato la trota più grande di tutta la mia carriera di pescatore! Approfittando dell'alta pressione e di una domenica abbastanza promettente, stamane ho scelto di immergere le mie lenze nelle placide acque dell' Oasi Lago Bagattoli 2.0 in Trentino, specchio d'acqua di origine naturale che, al momento, fino alla chiusura invernale prevista per domenica prossima, vanta pezzi dal chilogrammo in su. L'ideale per concludere una stagione di pesca di pesca col botto! La migliore degli ultimi anni, almeno per quanto mi riguarda.  Una volta giunto sullo spot, ho subito osservato strani movimenti a pelo d'acqua: le grosse trote stazionavano in superficie, ma alcune erano in caccia ad un metro di profondità. Desideravo tentare il colpaccio. Non importa come e perchè
Leggi tutto
Chiusura della pesca alla trota 2017

Chiusura della pesca alla trota 2017

Quest'anno, per la chiusura della Pesca alla Trota, ho deciso di fare le cose in grande. Desideravo da tempo tornare in Val di Non, sul torrente Pescara, che mi aveva regalato ottime soddisfazioni durante la precedente uscita nel mese di giugno. Tuttavia, impegni personali ed esplorazioni in acque lontane, mi avevano fatto desistere; quindi ero in attesa dell'occasione giusta per rivisitare quel meraviglioso torrente, popolato da trote affamate che meritavano un pezzo di Strudel prima del letargo invernale. E così è stato... sabato 30 settembre 2017. Arrivo sullo spot in mattinata inoltrata. Durante il percorso che mi porta da Trento alla Diga di Santa Giustina, scorgo colline, meleti e, finalmente, l'invaso, colmo di acqua. Lo spettacolo che si staglia dinanzi ai miei occhi è assolutamente
Leggi tutto
POST RECENTI
Un'emozione chiamata Avisio

Un'emozione chiamata Avisio

Tratto da un post pubblicato sulla pagina Facebook di Pescanet: Domenica pomeriggio di fine settembre; torrente Avisio in alta Val di Cembra, al confine con Cavalese e la val di Fiemme. Battuta di spinning in modalità no-kill. Immaginate di essere qui. Con me. Immaginate l'acqua che scorre, la metamorfosi degli alberi che tendono ormai al giallo, la natura circostante fatta di piante acquatiche, pietre, massi, uccelli che planano sulla superficie increspata. Chiudete gli occhi e immaginate. Immaginate tutto questo. Dopo qualche secondo, riapriteli. Non è un sogno. È una realtà. E si chiama... Avisio.    L'occhio scruta una moltitudine di particolari. Una correntina, una piana, un masso sulla destra. Il b
Leggi tutto
A pesca sul Fersina in Autunno

A pesca sul Fersina in Autunno

Tratto da un post su Facebook del 24 settembre. Siamo sul torrente Fersina, in Trentino. Ci troviamo in Valsugana, tra Civezzano e Pergine Valsugana. Battuta di spinning in modalità no-kill, a caccia di trote fario e marmorate. 6.30 del mattino. La sveglia suona. Il letto caldo mi avvolge. Accanto a me, mia moglie che dorme, ammaliante, assorta nel suoi sogni. Le bacio la fronte prima di lasciare il nostro nido d'amore. È ora di alzarsi, le trote del Fersina mi aspettano. Apro la finestra e noto che è ancora tutto buio: fuori, infatti, ci sono le prime luci dell'alba a riscaldare un fresco sabato si settembre. Consumo velocemente la colazione, poi indosso i pantaloni tecnici, la maglia, la felpa. Sistemo tutto il necessario nel gilet. Chiudo casa senza far particolare rumore e mi dirigo verso l'auto. La strada da percorrere è poca, per fortuna. Venticinque minuti di viaggio tra traffico inesistente e qualche
Leggi tutto
Vacanza di Pesca all'Albergo Cavallino Bianco

Vacanza di Pesca all'Albergo Cavallino Bianco

Il Trentino è un autentico paradiso per la pesca. La moltitudine di fiumi, torrenti e acque offre notevoli possibilità di scelta al pescasportivo moderno. Pesca a mosca, spinning, trota torrente, pesca al colpo, trota lago, insomma c’è l’imbarazzo della scelta. Le acque sono ripopolate costantemente, controllate da guardiapesca effettivi e volontari, subiscono monitoraggi periodici contro bracconaggio e altre problematiche ambientali. Dinanzi ad una situazione di eccellenza come quella del Trentino, occorre solo scegliere una zona, informarsi sui permessi e ricercare un albergo che appartiene al circuito delle Trentino Fishing Lodge per scoprire una montagna di opportunità riservate agli amanti della pesca. È proprio quello che ho fatto recentemente: desideravo muovermi in territori inesplorati, pescosi, avventurosi. Sono sempre stato affascinato da una valle incantata, nel Trentino occidentale, conosciuta in tutta Italia per
Leggi tutto
L'estate al porto di Molfetta

L'estate al porto di Molfetta

Da bambino, con l'arrivo dell'estate, la banchina del porto di Molfetta diventava il rifugio dei miei desideri. Terminata la scuola, mi precipitavo a pesca e lo facevo in pantaloncini corti e maglietta. Erano giorni in cui il porto presentava uno spaccato di vita variopinto. Gente che passava la serata seduta alle panchine (o alla peggio, portandosi una sedia da casa - malcostume diffuso), chi camminava percorrendo il molo, chi aspettava la spigola dei sogni mirando il galleggiante luminoso. Il tempo e lo spazio erano due misure che perdevano il fondamento scientifico, perchè assumevano una connotazione melliflua: il tramonto e le maree scandivano l'arrivo della notte, mentre il faro e le banchine indicavano i confini di geografia appartenente ad un microcosmo chiamato "porto".  
Leggi tutto
Caro fiume Ofanto...

Caro fiume Ofanto...

Conobbi il fiume Ofanto nel 2001. Iniziai ad affrontarti seriamente nel 2006. Era l'unico vero fiume di Puglia assieme a tuo fratello, il Fortore. Mossi i primi passi con la tecnica della passata, che mi affascinava tantissimo e permetteva un contatto con l'acqua senza precedenti. Poi subentrò la pesca a fondo, per le opportunità che mi garantivi, infatti catturavo grossi carassi e carpe di buona dimensione. Ebbi modo di conoscere il tuo tratto finale, soprannominato da tutti "La Fiumara". Ti studiai a fondo e nacque un rapporto molto intimo, qualcosa di speciale tra me e Te. Quasi ogni domenica, da marzo a maggio, ci vedevamo a pesca. Preferivo restare solo con Te e chiedevo ai miei amici di porsi comunque a distanza. Ti fotografavo, ti osservavo e ascoltavo i tuoi suoni, i tuoi rumori. Decifravo silenziosamente il tuo carattere amichevole, sempre pronto ad accogliermi ogni volta che lo desiderassi. Mi ripagavi degli sforzi con carnieri di buon livello finchè,
Leggi tutto
FILTRI
ARTICOLO PIU' LETTO
articolo più letto

Pesca a trota lago col vetrino

Leggi tutto
ULTIMA NEWS
ultima news

Attrezzatura da Carp Fishing su Pescaloccasione

Leggi tutto
ITINERARIO PIU' VISITATO
itinerario più visitato

Pesca al Lago delle Piazze in Trentino

Leggi tutto
PRODOTTO DEL MESE
prodotto del mese

Sedia da pesca Caperlan CSB Feeder Adjust

Leggi tutto